• 1
  • 1
  • 1
  • 1
  • 1
  • 1
  • 1

Federalberghi Torino - Via Vincenzo Gioberti, 11 - 10128 Torino - Italy

Contatti:

Tel +39 011 5660124

Fax +39 011 5130700

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Federalberghi Informa

 

Prenotazioni alberghiere - pubblicità in materia di “cancellazioni gratuite” - decisione dell’Advertising Standards Authority

United Kingdom Advertising Standards Authority logo.svg

L’Autorità inglese per il controllo della pubblicità  (Advertising Standards Authority - ASA) ha censurato, ritenendolo ingannevole (“misleading”), uno spot televisivo con il quale Booking.com annuncia che nella maggior parte dei casi le prenotazioni effettuate attraverso il portale possono essere cancellate gratuitamente.

L’Autorità ha rilevato che - di norma - la prenotazione “non cancellabile” costa meno della prenotazione “cancellabile”. Conseguentemente, se il cliente paga un prezzo per avvalersi della libertà di cancellare, la prenotazione non può essere definita “gratuita”.

Pertanto, l’Autorità ha vietato l’ulteriore trasmissione dello spot (“The ad must not be broadcast again”) ed ha ingiunto l’utilizzo di una diversa terminologia (“not to describe the cancellation option for rooms as “free” if a premium was paid for that option”).

Se Associato v. circolare Prot. n. FedTo028Dir18.

Per approfondimenti, contatta FedTo! Tel. 011.5660124 – Email. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tax Credit riqualificazione delle strutture alberghiere ed agrituristiche

Mibact

Sul sito del Mibact nella sezione Operatori e nella sezione Normativa è stato pubblicato il decreto attuativo inerente il tax credit riqualificazione delle strutture alberghiere ed agrituristiche.

Il decreto individua le necessarie disposizioni applicative per l’attribuzione del credito d’imposta, sulla base delle modifiche introdotte dalla legge di bilancio 2017.

Alle imprese alberghiere e agli agriturismi, esistenti alla data del 1° gennaio 2012, è riconosciuto un credito d'imposta nella misura del 65% per le spese sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2018, relative a interventi che abbiano finalità di ristrutturazione edilizia, di riqualificazione, a condizione che abbiano anche finalità di incremento dell’efficienza energetica o di riqualificazione antisismica, ovvero, ferma restando tale ultima condizione, per le spese per l’acquisto di mobili e componenti d’arredo, destinati esclusivamente alle strutture ricettive, a condizione che il beneficiario non ceda a terzi né destini a finalità estranee all’esercizio dell’impresa i beni oggetto degli investimenti prima dell’ottavo periodo d’imposta successivo.

Il credito d'imposta è ripartito in due quote annuali di pari importo, fino all’importo massimo di 200mila euro nel biennio di riferimento, nel rispetto dei limiti UE (de minimis), e comunque fino all'esaurimento del plafond disponibile.

Tra le spese considerate eleggibili, ove effettivamente sostenute, rientrano le seguenti:

  • interventi di ristrutturazione edilizia;
  • interventi di eliminazione delle barriere architettoniche;
  • interventi di incremento dell'efficienza energetica;
  • interventi inerenti l’adozione di misure antisismiche;
  • acquisto di mobili e componenti d'arredo.

Fino al 28 febbraio dell’anno successivo a quello di effettuazione delle spese, le imprese interessate devono presentare al Mibact apposita domanda per il riconoscimento del credito d’imposta, secondo modalità telematiche che verranno definite dal Ministero stesso.

Se Associato v. circolare Prot. n. FedTo006Dir18.

Per approfondimenti, contatta FedTo! Tel. 011.5660124 – Email. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Assistenza sanitaria integrativa – Fondo FAST

fondo fast

FAST è il Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti da aziende del settore turismo (alberghi, affittacamere, bed and breakfast, campeggi, residence, altre strutture ricettive).

Al Fondo sono obbligatoriamente iscritti i lavoratori dipendenti assunti a tempo indeterminato, inclusi gli apprendisti, con l’esclusione dei lavoratori con qualifica di quadro, che sono iscritti al Cassa di assistenza sanitaria quadri (QuAS).

Dal 1° gennaio 2018 FAST, il Fondo ha attivato, sul proprio sito internet (www.fondofast.it), un’area riservata attraverso la quale i lavoratori iscritti possono:

  • richiedere rimborsi;
  • verificare lo stato della copertura assicurativa presso il Fondo;
  • verificare ed aggiornare i propri dati personali;
  • essere aggiornati sullo stato delle pratiche;
  • visualizzare le strutture convenzionate;
  • conoscere in tempo reale tutte le novità relative al Fondo.

Le istruzioni per l’accesso all’area riservata sono scaricabili all’indirizzo https://goo.gl/8XEbHU.

Per maggiori informazioni può consultare il sito internet del Fondo:www.fondofast.it

Se Associato, v. anche ns. precedente circolare n° FedTo004Dir.18.

Per approfondimenti, contatta FedTo! Tel. 011.5660124 - Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Compensi SIAE 2018 “trattenimenti musicali”

siae

La SIAE ha comunicato che la data di scadenza per il rinnovo degli abbonamenti per la musica d’ambiente per l’anno 2018 è il 31 marzo p.v. La nuova scadenza riguarderà tutte le modalità di rinnovo.

Si ricorda che tutti gli Associati FedTo protranno accedere allo sconto SIAE, chiedendo il certificato vidimato dall'Associazione.

Se Associato, v. anche ns. precedente circolare n° FedTo002Dir.18.

Per approfondimenti, contatta FedTo! Tel. 011.5660124 - Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.