IL SOMMERSO TURISTICO FENOMENO DA REGOLAMENTARE

Bene i dati 2016, ma è ora di circoscrivere gli abusivi

E' forte la preoccupazione degli albergatori per il fenomento del "sommerso turistico" ed è ormai elevato il numero di camere che a Torino, in Provincia e nell'intera Regione vengono messe a disposizione tramite portali di prenotazione tra cui Airbnb.

'E' come se a Torino ci fossero 26 hotel in più con cento camere ciascuno' - così riferisce il Presidente di Federalberghi Torino e Piemonte, Alessandro Comoletti.

L'ospitalità cd. diffusa è 'senza controlli, senza garanzie, senza incombenze anche fiscali, ...' normative, insomma, che gravano esclusivamente sulle strutture ricettive regolarmente autorizzate - aggiunge il Presidente Comoletti.

Leggi l'articolo su La Repubblica del 06.04.2017

Leggi l'articolo su La Stampa del 06.04.2017